Parto per le vacanze estive…. e proteggo la mia casa

0
815

​​

È arrivata l’estate, il pensiero corre alle sospirate vacanze estive per il meritato relax,ma il rientro a casa può trasformarsi in un incubo.

Il bene più prezioso per gli Italiani è la propria casa, l’Italia infatti è ai primi posti in Europa per numero di case di proprietà, ma nonostante la propensione degli italiani all’acquisto dell’abitazione, solo il 38% dei proprietari assicura la casa.

​​

Nel nostro Paese c’è, infatti, la tendenza a sottostimare i rischi connessi all’abitazione e molto spesso crescono nei periodi di vacanza proprio quando la casa rimane inabitata per diverse settimane.

Al primo posto per un ritorno da incubo il furto, infatti da una ricerca fatta si vede come nel periodo estivo crescono i furti in abitazione, le fasce orarie più a rischio vanno dalle 8 alle 10 del mattino e fra le 17 e le 20, i giorni “maledetti” il venerdì e sabato mentre la domenica sembra meno a rischio.

​​

I danni causati dai ladri durante il furto sono al secondo posto, ma seguono: incendiograndinefulminifuoriuscite d’acqua che spesso provocano gravi danni non solo al proprio immobile e a quello che contiene ma anche agli appartamenti vicini.

Stipulare una polizza sull’immobile in cui si vive, oltre a tutelare il bene più prezioso per la famiglia, può essere di aiuto se al rientro dalle meritare vacanze si trovano spiacevoli sorprese.

 

LASCIA UN COMMENTO