Frodati 382 clienti ed importanti Compagnie: Allianz, Groupama, Zurich, Cattolica frodate in Sardegna

0
5160

​​

Un blitz della Guardia di Finanza nel capoluogo sardo ha finalmente smascherato il quartetto truffaldino che oltre ad aver ingannato 382 clienti ha frodato anche grandi ed importanti compagnie di assicurazioni:  Linear, Unipol, Direct Line, Genial Lloyd, Groupama, Allianz, Zurich, Cattolica, Helvetia

I finanzieri dopo aver sequestrato tutta la documentazione compromessa sono riusciti a ricomporre i pezzi di un puzzle fatto di truffe ed inganni. I clienti venivano attirati nei locali dell’agenzia da pubblicità di sconti applicati su diverse forme di copertura assicurativa ed evidenziati in vetrina in bella vista. Una volta dentro il potenziale cliente era indotto a pensare di trovarsi di fronte ad un operatore che aveva il rapporto di lavoro con diverse compagnie tra le più conosciute sul mercato e solo a quel punto l’addetto cercava le migliore offerte commerciali direttamente su internet senza premura di verità alcuna.

La fronde proseguiva, indicando età anagrafiche, residenze, appartenenze a pubbliche amministrazioni difformi dal reale o completamente inventate, un meccanismo grazie al quale il premio assicurativo subiva una forte diminuzione. Con questo sistema il veicolo per il quale era stato stipulato l erroneo contratto risultava comunque effettivamente assicurato anche da un controllo sulla banca ANIA.

L’ estrema gravità del meccanismo ingannevole e ben studiato veniva fuori solo nel momento in cui si verificava un sinistro stradale e la Compagnia interessata riscontrava che i dati dei proprietari dei mezzi non corrispondevano al vero e negava giustamente ai cliente il risarcimento. Le persone cosi fittiziamente assicurate sono state esposte ad un grave pericolo con L’ unica colpa di non aver approfondito la regolarità professionale di chi avevano di fronte al momento della “stipula” del finto contratto assicurativo.

LASCIA UN COMMENTO